fbpx

Energia Kundalini? Cos’é?

Bentornati su LivingDeepLife, oggi parleremo di energia Kundalini.

Se desideri rimanere aggiornato sulle nostre novità seguici su InstagramFacebookTwitterTumblrPinterest.

Puoi anche ricevere le notifiche dei nostri articoli sul nostro fantastico gruppo Telegram.

Con energia Kundalini si intende il termine sanscrito che identifica il sorgere di una forma di energia e di coscienza. La quale rimane arrotolata alla base della nostra spina dorsale dal momento della nostra nascita. Questa energia è la fonte della forza vitale che ogni persona custodisce al suo interno. Il termine kundalini deriva dal sanscrito e veniva usato in dei testi relativi alle tradizioni tantriche. Significa “addormentata” “inattiva” “dormiente” “inconscia” “sopita”. La sua prima menzione è nel Tantrasadbhāva del VIII secolo. Varie culture chiamano questa questa forza con diversi nomi, come ad esempio energia pranica, energia Chi ( Qi) o bio-energia. Il pensiero yogico vede in questa energia la responsabile della formazione del bambino nel grembo materno. Come abbiamo detto prima questa energia ha sede nella spina dorsale, dove rimane in stasi fino alla morte, quando si srotola e ritorna alla sua fonte. La Kundalini può tuttavia anche deviare o srotolarsi dalla base della colonna vertebrale come conseguenza di alcune pratiche spirituali. Può accadere anche in risposta ad alcuni eventi nel corso della vita.  Il risveglio dell’energia Kundalini è una pratica considerata in Oriente molto significativa per la realizzazione spirituale di ogni individuo. Troviamo riferimenti nelle tradizioni yogiche e tantriche, nel buddismo, nel taoismo ed anche negli insegnamenti dei nativi americani. L’immagine di un serpente che attraversa tutto il corpo è richiamata nell’arte esoterica di queste culture. Come ogni energia della creazione (prana, energia elettrica, atomi) può essere abusata. Il risveglio della kundalini non è una cosa da prendere alla leggera. Ad esempio coloro che non sono spiritualmente motivati ​​o non hanno completato un percorso di crescita personale non sono liberi dai propri vincoli mentali, possono avere delle ripercussioni energetiche. Per rendersi pronti al suo risveglio occorre comprendere a fondo la nostra mente e non essere impazienti o nervosi. Quando accade infatti vengono innescate reazioni molto potenti e si manifestano sul piano fisico, psicologico e spirituale. C’è chi sente una forte creatività e un’energia infinita e c’è chi invece è completamente privato di ogni energia. Il risveglio dell’energia Kundalini può provocare agitazione, visioni, scosse vibrazionali e molto altro.

Meditazione kundalini cos‘è e come praticarla?

Yoga significa unioneSi riferisce all’unione di Siva con Kundalini. Lei risvegliandosi, sale su per la colonna vertebrale, alla cui base normalmente dorme attorcigliata. Quando questa energia arriva alla sommità del capo dove risiede Siva si verifica l’ unione. Qui la persona prova liberazione.

Quando Kundalini e Siva si uniscono, avviene la liberazione. La perosna abbandona il suo ego individuale e si riconosce come parte di un concetto universale. Tutto questo viene visto dalla persona come l’apertura dei chakra. Poiché nella tradizione i chakra sono sempre inattivi. Rappresentati sottoforma di fiori di loto chiusi su se stessi. Il passaggio della Kundalini ne provoca l’apertura.

THE KUNDALINI - SERPENT - Esoteric Science and Philosophy

La meditazione Kundalini è una pratica meditativa che ha l’obiettivo di risvegliare l’energia Kundalini del serpente arrotolato. Si tratta di una meditazione meno conosciuta rispetto a tante altre, in quanto la stessa energia era sconosciuta fino al dodicesimo secolo. In questo periodo le sue potenzialità cominciarono ad essere esplorate e le tecniche per risvegliarla iniziarono a diffondersi. Questa rappresentazione dell’energia ha molti punti in comune con divinità classiche come Atena o Minerva.

Come praticare la meditazione Kundalini?

Per risvegliare l’energia Kundalini, si utilizza solitamente una meditazione Yoga. Ne esistono diversi tipi, come la Kundalini Yoga, la Mantra Yoga, lo Hatha Yoga o Kriya Yoga. Una sessione di meditazione Kundalini si concentra quasi sempre su uno specifico chakra. Per via di questa specificità abbiamo quindi varie tecniche molto diverse tra loro. Alcune sono più meditative ed altre sono più fisiche. Se siete incuriositi da questi tipi meditazione vi consiglio di trovare un maestro esperto dell’energia Kundalini. Lui sarà in grado di guidarvi meticolosamente nel processo del tuo risveglio. Si tratta infatti del modo più rapido e sicuro per destare questa energia. Il maestro è in grado di risvegliare tutti i benefici di questa energia latente cantando o semplicemente mettendo a fuoco la sua energia su di voi. Attraverso lo shaktipat, il tocco per risvegliare la vostra Kundalini attraverso il tatto.ti quali la rabbia, il senso di colpa, la depressione, la gelosia e la tristezza.

Quali sono i benefici della meditazione Kundalini?

L’energia Kundalini ha una fortissima connessione con l’energia di tipo sessuale. Tale energia viene convogliata e tramutata, durante la meditazione Kundalini, in energia spirituale. I tre più grandi benefici sono.

  1. La possibilità di bilanciare perfettamente il proprio sistema endocrino. L’equilibrio ormonale determina di conseguenza il benessere fisico di chi pratica la Kundalini Yoga.
  2. La liberazione da ansia e stress. La pratica giornaliera di questa forma dello yoga aiuta a ridurre progressivamente           l’ansia e lo stress che caratterizzano le nostre vite.
  3. Effetto calmante sull’umore. Praticare la Kundalini Yoga aiuta a rilassarsi. Calmando lo spirito e liberandolo da      emozioni forti come rabbia, gelosia, depressione.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Come la maggior parte degli articoli che noi Living Deep Life alleghiamo proponiamo un libro. Incentiviamo le persone ad andare più a fondo quando trovano un argomento che ne stuzzica la fantasia e la voglia di sapere di più. CLICCA QUI                                                                                                                                                                                                 

2 commenti su “Energia Kundalini? Cos’é?”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: