Quali sono i benefici della meditazione?

Quali sono i benefici della meditazione?

In questo articolo scoprirai quali sono i benefici della meditazione. Perché una cosa che può sembrare così semplice, è ormai nelle parole di tutti?

Per via dello stress, oggi più che mai, le persone hanno trovato rifugio nelle culture orientali.
Oggi si trovano molti libri in commercio riguardanti tali filosofie e, CLICCANDO QUI ti si aprirà una lista dove puoi scoprire i migliori di tutti i tempi.

Insomma che sia nei libri, nei video di YouTube di qualche indiano, o addirittura nelle parole delle tue amiche, una delle pratiche ad oggi più conosciute è proprio la meditazione.

Come si fa a meditare?

Ci sono tantissimi stili di meditazione ma quello più consigliato per chi la sperimenta per la prima volta è semplicemente: stare seduti o sdraiati, chiudere gli occhi ed ascoltare il proprio respiro.

Ogni volta che senti che la tua mente sta divagando su altri pensieri devi prenderne coscienza, lasciarli andare e tornare ad essere centrata su te stessa e quindi il tuo respiro.

Seppur per “principianti” non è una tecnica da sottovalutare perchè essa ripetuta nel tempo e con dedizione può portare a risultati incredibili.
Ed è proprio qui che scoprirai quali sono i benefici della meditazione…

Come ottenere i benefici?

Come accennato poco fa (come in tutte le cose) la costanza e la dedizione sono la chiave; prima di iniziare a meditare poniti questa domanda: voglio dedicare parte delle mie giornate a questo? Mi sta bene diventare questo tipo di persona?

Non si ottengono risultati da qualcosa che non si è disposti a diventare.
Devi diventare un meditante e NON metterti la sveglia per ricordarti meditare!
Che siano 15 minuti al giorno o due sessioni da 40 minuti questo concetto non cambia.

Questo NON è un piccolo consiglio prima di iniziare a meditare, questo è IL segreto che fa funzionare qualsiasi cosa tu faccia.
Questo articolo porta alla luce i benefici della meditazione, per cui ti può semplicemente ingolosire.. farti credere di voler diventare un meditante, ma in realtà l’unica cosa che ti interessa sono i risultati che la meditazione offre! Nessun potere divino ti aiuterà. Smetterai subito con la pratica.

Quali sono i benefici?

Se invece hai intenzione di dedicarti seriamente a questo percorso allora i benefici che ne trarrai sono i seguenti:

  • Riduzione dello stress: in molti affermano che il 70% delle malattia siano dovute ad esso ed anche il dolore fisico che ne consegue, il più delle volte, è dettato dallo stress (Leggi di più)
  • Allevia l’ansia: prima di un evento o in un momento importante, entrare in meditazione ti aiuta SUBITO a calmarti e a gestire molto meglio la situazione.
  • Combatte la depressione: meditare crea al tuo interno un giardino di fiori che allontana (grazie al rilassamento) le energie negative. Ti sentirai sempre molto felice dopo ogni meditazione, rinvigorita e tutto ti sembrerà più candido e luminoso.
  • Più consapevolezza: uno studio su 40 uomini e donne anziani che hanno preso un programma di meditazione consapevole ha mostrato una diminuzione dei sentimenti di solitudine rispetto a quelli inseriti nella lista d’attesa del programma.
  • Concentrazione: essendo alla base della meditazione, sarà in primis e soprattutto all’inizio l’allenamento più duro; il costante rimanere concentrati e non navigare in altri pensieri.
  • Memoria: a seguito di una revisione di 12 studi diversi, è stato trovato che più tipi di meditazione aumentano la memoria, l’attenzione e la rapidità mentale nei partecipanti più anziani.
  • Empatia: generata dalla felicità e dal rilassamento, ti sembrerà (nel tempo) di sviluppare quasi una nuova personalità! Gentilezza verso gli altri e soprattutto verso di te!
  • Migliora il sonno: prima di dormire DEVI assolutamente meditare, libera il pensiero e rilassa tutto il corpo; altro che camomilla!
  • Pressione sanguigna: È stato dimostrato che la meditazione aiuta a ridurre lo sforzo sul cuore, aiutando così la salute fisica.

Dove trovare informazioni in più?

Questo sito si prefigge l’obiettivo di condividere più informazioni d’aiuto possibile per quanto riguarda il vivere una vita migliore.

Se hai trovato interessante questo articolo puoi trovare molte informazioni simili in una conferenza privata tenutasi nel 2005, tra scienza e oriente, in cui partecipò anche il Dalai Lama.

Il fatto sconcertante è che lo scientifico e scettico occidente in tutti questi anni ha raggiunto le stesse conclusioni raggiunte dai monaci orientali.
La differenza? Distruzione ambientale etc. in occidente, mentre in oriente hanno solo usato l’intuito divino, ciò che loro chiamano illuminazione.

Questa conferenza è stata tutta trascritta in un unico libro dal valore sconcertante, ma per nostra fortuna disponibile a pochi euro!