fbpx

Tecnica onda azzurra ASMR

La tecnica dell’onda azzurra

Bentornati su LivingDeepLife, oggi parleremo della tecnica dell’onda azzurra.

Se desideri rimanere aggiornato sulle nostre novità seguici su InstagramFacebookTwitterTumblrPinterest.

Puoi anche ricevere le notifiche dei nostri articoli sul nostro fantastico gruppo Telegram.

È una tecnica che ci consente di ottenere un profondo senso di rilassamento. La tecnica consiste nel visuallizare un’onda azzurra all’interno del nostro corpo dai piedi alla testa.

 

Come si pratica la tecnica dell‘onda azzurra?

Innanzi tutto bisogna scegliere il luogo adatto alla situazione, ovviamente  un posto calmo.

Scelto il luogo bisogna togliere la luce dell’ambiente, possibilmente oscurare del tutto la stanza.

Dopodiché bisogna sdraiarsi sul letto o su un tappeto o qualcosa di simile. Fondamentale accertarsi di essere ben comodi e di avere la colonna vertebrale completamente diritta. 

Qui comincia la tecnica vera e propria.

Bisogna chiudere gli occhi e svuotare la mente il più possibile dai pensieri.

Capita di venire distratti dai pensieri ma non preoccupatevi.

Lasciateli scorrere, e andate oltre. Svaniranno nel nulla, sfumandosi nel vuoto che state creando. 

Cominciate a respirare senza fretta fino a trovare il livello di vostro agio ottimale.

Dopodiché visualizzate il vostro corpo sdraiato, immaginatevi i più completi possibile.

Arrivati a questo punto visualizzate il vostro piede destro, entrate nei particolari, sulle dita e poi sul pollice e sull’unghia.

Qui inizierete a visualizzare una macchia di colore blu che comincia ad espandersi sia al di fuori del dito che al di dentro, seguitela visivamente mentre pervade il dito pollice passando poi alle altre dita, una ad una, poi al piede e su per la caviglia. Il blu continua a pervadere il vostro corpo. Ora fate lo stesso procedimento per la gamba sinistra mantenendo sempre viva l’immagine della gamba destra ormai tutta blu. Congiungete le due parti nel bacino inferiore. 

Man mano che l’ onda blu tocca le parti del corpo che visualizzate esse si rilassano dolcemente.

Procedete con la visualizzazione del blu che sale inglobando stomaco ombellico, costole, reni, vene, su fino alla testa. 

Adesso iniziate a visualizzare il blu sulle vostre braccia come avete fatto con i piedi, partendo dalle dita. Tenete sempre in mente che il vostro corpo e’ blu. Lasciate andare il respiro e contemplate il senso di rilassamento. 

Adesso iniziate a visualizzare le parti del corpo che si distaccano visualizzando un doppio del vostro corpo che prende forma dal distaccamento di quello vero. Quell’alone appena distinto dal corpo siete voi, leggeri e soffici che lentamente vi sollevate verso il soffitto. 

Iniziate a galleggiare sopra il vostro corpo.

Adesso provate a guardare il vostro corpo, é di un bellissimo colore blu, é stupendo.

Le prime volte che provate a sdoppiarvi non restate fuori a lungo, il vostro corpo fisico non e’ ancora abituato. Le prime volte e’ comunque molto difficile rimanere fuori, l’attrazione del corpo e’ molto forte!! 

Prima di uscire dalla tecnica dell‘onda azzura visualizza un vento rosso, caldo che dalla vostra testa soffia verso i piedi, sfumando il blu. Poi cominciate a muovere le dita molto lentamente e così via, sino a riprendere piena coscienza del vostro corpo.

È consigliato fare stretching alla fine della tecnica dell‘onda azzura.

SEGUI IL TUTORIAL SULLA TECNICA  

Come al solito LivingDeepLife ti ringrazia per essere passati da noi, speriamo di rivederti presto.

Se sei interessato alla meditazione ti conisgliamo di leggere i nostri articoli a riguardo.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: